Un itinerario sull’italiano fra passato, presente e futuro
IL FESTIVAL DELL'ITALIANO
5-6-7 Aprile 2019
|
Siena
|
quasi 100 ospiti
Chi siamo
leggi di più
Incontra
i nostri ospiti
leggi di più
SIENA
incontra le scuole
leggi di più

Chi siamo

Parole in Cammino. Il Festival dell’Italiano e delle Lingue d’Italia è il primo grande festival della penisola sulla lingua italiana. La città di Siena si propone come il punto di partenza e di arrivo di un percorso culturale sulla storia dell’italiano che toccherà altri luoghi centrali per la nascita e lo sviluppo della nostra lingua. Un percorso che ci porterà a Cassino, nel mese di ottobre, con il festival ANTICOntemporaneo.

Leggi di più

Ottanta parole. E se scomparissero?

80 PAROLE A RISCHIO D’ESTINZIONE.

QUALE SALVERESTI?

E tu? Quale parola salveresti? è partito via social il sondaggio su ‘quale parola da salvare’ in preparazione della quarta edizione di Parole in cammino (il Festival della Lingua italiana e delle Lingue d’Italia, Siena, 1-5 aprile 2020), manifestazione promossa dal Comune di Siena, in collaborazione con l’Università per Stranieri di Siena e l’Università di Siena, diretta da Massimo Arcangeli. Fra gli altri partner del Festival spiccano la Società Dante Alighieri, l’Accademia della Crusca e le case editrici ZanichelliMondadori e Aracne. Se, per assurdo, dovessero scomparire 50 parole dalla nostra memoria collettiva, perché adoperate sempre meno, quale salvereste? Tutti i dizionari le depenneranno, i giornali le bandiranno da ogni articolo, la televisione vieterà di usarle e internet le farà scomparire: quale vorreste non si perdesse?

Continua a leggere

Cosa facciamo

Il festival della Lingua Italiana è pensato come un itinerario sull’italiano fra passato, presente e futuro, senza trascurare il contributo portato alla storia linguistica, sociale, culturale del nostro paese dalle tante altre “lingue” presenti sul territorio (dialetti, lingue minoritarie, linguaggi giovanili, lingue di contatto, gerghi tecnologici, ecc.), dalle maggiori lingue di cultura (con riferimento alla traduzione letteraria,  alle parole “in viaggio”, alle nuove forme di “capitalismo linguistico”, ecc.), dalla comunicazione non verbale (la lingua dei segni, il linguaggio del corpo).

Leggi di più

PARTNER

Partner organizzativi e istituzionali
Partner scientifici
Partner commerciali, culturali e media partner

    FESTIVAL GEMELLATI

    • Logo La parola che non muore
    • Logo Il Borgo dei Libri

    FESTIVAL PARTNER

    • Logo Festival della crescita
    • Logo Feste Archi Medee