Miro Sassolini

Biografia

Sperimentatore vocale e melodista, è fra le voci storiche della new wave italiana. Cantante dei Diaframma fra il 1983 e il 1989, ha pubblicato gli album Siberia, Tre volte lacrime e Boxe. In seguito, si è dedicato al progetto multimediale Van der Bosch, alla ricerca vocale e alle arti figurative. Con la poetessa Monica Matticoli e il produttore Cristiano Santini ha fondato il Progetto S.M.S. e realizzato alcune sperimentazioni fra cui Rumore bianco (Black Fading 2011) e L’attesa del canto (2016) e il disco Da qui a domani (2012). Nel 2013 ha collaborato a vdb23/nulla è andato perso di Gianni Maroccolo e Claudio Rocchi e portato in scena lo spettacolo Miro Sassolini 50/30: dalla new wave a domani con la partecipazione straordinaria di Mauro Sabbione. Nel 2017 sono usciti il concept di canto di poesia L’essenza dell’io, musiche di Marco Olivotto, in allegato al libro di Monica Matticoli L’irripetibile cercare (Oèdipus Edizioni) e il disco Del mare la distanza, testi di Matticoli e musiche di Cristiano Santini e Gianni Maroccolo (Contempo Records, Ed. Materiali Musicali), fra i migliori album dell’anno secondo alcuni giornalisti e svariate testate.

Tutte le sessioni di Miro Sassolini