Giulia Marcucci

Giulia Marcucci

Biografia

Si laurea in Lingue e Letterature Straniere all’Università di Pisa (2002). Nel 2008 consegue il Dottorato di ricerca in Slavistica (XX ciclo) all’Università di Roma La Sapienza con una tesi sulla poetica del testo letterario ?echoviano e i suoi adattamenti cinematografici in epoca sovietica fino agli anni della Stagnazione. Nel 2012 vince il premio letterario Italia-Russia. Attraverso i secoli, per aver tradotto due romanzi russi contemporanei: Il museo dei fetidi di A. Astvacaturov (Felici ed., 2012) e Cartoni di M. Elizarov (Atmosphere, 2012). È stata docente a contratto di lingua e traduzione russa, in particolare letteraria, presso l’Università di Pisa, l’Università per Stranieri di Siena e l’Università di Macerata, dove ha inoltre tenuto corsi di letteratura e cultura russa. Dal 2017 è Ricercatore a tempo determinato presso l’Università per Stranieri di Siena. Ha svolto le sue ricerche prevalentemente in Russia presso l’Istituto di studi traduttologici dell’Università statale di San Pietroburgo, il settore di cinema dell’Istituto di Storia dell’Arte (RIII) di San Pietroburgo e del CGALI (Archivio statale d’arte e letteratura). Dal 2010 collabora con la Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro come curatrice della sezione dedicata al nuovo cinema russo.

Tutte le sessioni di Giulia Marcucci