Francesco Sabatini

Francesco Sabatini

Biografia

L’Aquila, 1931

Francesco Sabatini si è laureato in Storia della Lingua italiana nell’Università di Roma nel 1954. Ordinario di Storia della lingua italiana e linguistica italiana dal 1971, nell’Università di Roma Tre, dal 2010 è professore emerito nel medesimo ateneo. Dal 1977 al 1981 è stato presidente della Società di Linguistica Italiana e, dal 1999 al 2001, dell’Associazione per la Storia della Lingua Italiana. Dal 1988 è socio ordinario dell’Accademia della Crusca, di cui è stato eletto presidente dal 2000 al 2008 (primo non toscano docente dell’Università di Firenze a ricoprire questa carica). Ha ricevuto la laurea honoris causa in Lingue e letterature moderne dall’Università di Bari (2004) e in Scienze Sociali dall’Università “D’Annunzio” di Chieti-Pescara (2007) e ha ideato, nel 2001, il programma della Settimana della lingua italiana nel mondo (un’iniziativa del Ministero degli Affari Esteri volta alla promozione internazionale dell’italiano). È autore di numerose pubblicazioni, tra cui il noto DISC (insieme a Vittorio Coletti) e L’Europa dei popoli (insieme al demografo Antonio Golini). Ha ricevuto il Premio Città di Bologna per la Filologia (1970) e la Medaglia d’oro del Presidente della Repubblica per la Cultura, l’Arte e la Scuola (1988). Autore del programma televisivo Le voci dell’italiano, trasmesso da RAI International, ha curato, con un gruppo di collaboratori, la riedizione anastatica e informatica del primo Vocabolario della Crusca (1612). Dal 2009 è titolare della rubrica televisiva Pronto soccorso linguistico, trasmessa la domenica mattina nell’ambito del programma Unomattina in famiglia della RAI.

Tutte le sessioni di Francesco Sabatini

Lezione d’italiano

16:00
Palazzo Patrizi