Bianca Nappi

Bianca Nappi

Biografia

Bianca Nappi, è un’attrice italiana. Appassionata di teatro e cinema fin da piccola, all’età di 13 anni collabora con compagnie locali. Studia a Roma al Teatro Blu, un’istituzione in ambito teatrale. Dal 2002 inizia a lavorare in diverse produzioni teatrali e appare in diverse produzioni televisive ,sia italiane che straniere , come “In love and war”, “Distretto di polizia”. Nel 2008 è nel cast di Ferzan Ozpetek per il suo film “Un giorno perfetto”, in concorso al festival di Venezia. Nel 2009 recita nel film “Al di là del lago” per la regia di Stefano Reali. Nel 2010 è una delle attrici protagoniste di “Mine vaganti” e nel 2012 è in “Magnifica presenza”, sempre diretta da Ferzan Ozpetek. Oltre a partecipare a serie televisive, nel 2013 partecipa a “Controra”, opera prima di Rossella De Venuto, vincitore dell’Italian Horror Fest 2014 e ,nello stesso anno, è in scena con “Re(l)azioni” e “Some girls”, di Neil LaBute, entrambe per la regia di Marcello Cotugno. Nel 2014 è nel cast di “Short skin”, opera prima di Duccio Chiarini, vincitore de la Biennale College cinema del Festival di Venezia. Nel 2015 è impegnata nello spettacolo teatrale “Tante facce nella memoria” per la regia di Francesca Comencini ed, inoltre, é nelle sale con “Pecore in erba”, opera prima di Alberto Caviglia. Dopo aver girato “Gli sposi clandestini”, per la regia di Salvatore Allocca, nel 2017 esce la commedia “La mia famiglia a soqquadro” di Max Nardari. E’la madrina della fondazione italiana FAI (fondo ambiente italiano) ed è testimonial del Festival dell’italiano 2019, a Siena .

Tutte le sessioni di Bianca Nappi