Amir Issaa

Biografia

Roma, 1978

Amir Issaa, meglio conosciuto con gli pseudonimi di Meticcio, Peso Piuma, Cina o più semplicemente come Amir, è un rapper italiano, figlio di un immigrato egiziano e di una donna italiana, membro della crew Rome Zoo. Amir si avvicina all’hip hop nel 1992 come breaker, il suo maestro è Crash Kid. Nel suo percorso all’interno di questa cultura passa al writing, entrando a far parte della crew capitolina The Riot Vandals. Adottato il nome di Cina, partecipa alla realizzazione del mixtape, di Piotta e Dj Squarta, La Banda Der Trucido, progetto prodotto nel 1997. Amir è anche uno dei fondatori del Rome Zoo, collettivo che raccoglie gli artisti hip hop più in vista di Roma. Impegnato a fondo in una serie di importanti collaborazioni, firma da solista, nel 2006,  l’album Uomo di Prestigio. Il singolo Shimi, che vede la partecipazione di Nefer, anticipa l’uscita dell’album. Le sue 18 tracce si alternano tra storie di vita, street bangers e atmosfere più party. Non mancano contaminazioni di sonorità etniche che danno vita a un sound unico e inimitabile. I testi sono sempre personali, pungenti e carichi di emozioni.

Tutte le sessioni di Amir Issaa