Blog

28
Mar

Parole in cammino 2018: il programma

5 aprile

(mattina)

Scuole di Siena (Monnagnese, Sarrocchi, ecc.)

Laboratori, incontri, conferenze-spettacolo presso le scuole primarie e secondarie di Siena

1. Vera Gheno e Bruno Mastroianni, Smetto quando voglio. La comunicazione fra nuove tecnologie e dinamiche social (laboratorio, Sarrocchi e Monna Agnese)

2. Simonetta Losi, La lingua “senese” di Federigo Tozzi. Fra derivazioni letterarie e tradizione popolare (laboratorio,  Sarrocchi)

3. Umberto Macchi, Per un uso consapevole dei social network (laboratorio, Sarrocchi)

4. Chiara Rizzo e Barbara Ronca, A qualcuno piace l’hashtag. Riflessioni sull’evoluzione della comunicazione dopo l’avvento dei social (lezione interattiva, Sarrocchi e Monna Agnese)

5. Luca Umena, Newton, Cézanne e la mela proibita (conferenza-spettacolo, Sarrocchi)

6. Nicola Zamperini, Manuale di disobbedienza digitale (conferenza-spettacolo, Sarrocchi)

7. Elisabetta Casagli, Il sogno di Pinocchio (laboratorio, Cecco Angiolieri)

(pomeriggio)

Università per Stranieri di Siena

14.30 Valentina Carbonara e Andrea Scibetta, L’altroparlante: esperienze di contatto linguistico

16.15 Elisabetta Casagli, Francesco Burroni, Valentina Tinacci, Match d’improvvisazione letteraria®

17.30 Giulia Marcucci e Anna Di Toro, Film e sottotitoli: italiano e lingue esotiche, russo e cinese

(sera)

Orto dei Pecci

20,30 Elisabetta Casagli, Francesco Burroni, Valentina Tinacci,
Match d’improvvisazione letteraria®. Cena con spettacolo (prenotazione
al num. 0577222201)

6 aprile

(mattina)

Palazzo Comunale (Sala del Mappamondo)

9.00 Saluti delle autorità (Comune di Siena, Regione Toscana, Università per Stranieri di Siena, Università degli Studi di Siena)

9.15 Matteo Renzi, Il “Renziario” e la comunicazione elettorale al tempo della Rete. Con Edoardo Novelli. Introduce Massimo Arcangeli

9.45 Claudio Marazzini, Che italiano fa?

10.15 Alessandro Masi, L’italiano fuori d’Italia

10.45 Aldo Cazzullo, Li mettiamo via quei cellulari? Nuove tecnologie e nuovi linguaggi. Introduce Massimo Palermo

11.15 Mario Tozzi, La lingua delle catastrofi

11.45 Pierluigi Crescenzi e Linda Pagli, Problemi, algoritmi e coding. Le magie dell’informatica

12.15 Un dizionario lungo un secolo. La storia dello Zingarelli in cento parole. A cura di Isabella Araldi, Gianluca Orazi e Gianni Fiammengo

12.40 Saluti di chiusura: Pierluigi Mingarelli [Festa di Scienza e Filosofia, Foligno], Gino Troli [Futura Festival, Civitanova Marche], Francesco Morace [Festival della Crescita, Milano], Sandro Mariani [ANTICOntemporaneo, Cassino e Montecassino], Edda Cancelliere [Feste Archimedee, Siracusa], Sabrina Tursi [Italiano corretto], Carlo Verna [Ordine dei Giornalisti], Pierdonato Vercellone [FERPI], Gioacchino Onorati [Aracne], Paolo Gheda [Fondazione Bianca Piccolomini], complesso museale di Santa Maria della Scala, Opera Laboratori Fiorentini)

14.30 Visita guidata a Palazzo Piccolomini

(pomeriggio)

Scienza, tecnologia, marketing

Santa Maria della Scala

a cura del Festival della Crescita

15.00 La “crescita felice” tra verità e creatività. Con Francesco Morace e Daniele Pitteri

15.30 Verità, postverità e pensiero scientifico. Con Stefano Moriggi e Marco Annoni. Modera Linda Gobbi

16.15 La difesa della verità nell’informazione e nel consumo. Con Massimiliano Dona e Antonio Nicita. Modera Massimo Arcangeli

17.00 Vera Gheno, Parole ostili e diversità di genere. Introduce Linda Gobbi

17.30 Maurizio Masini, Le parole della crescita nella comunità senese. Introduce Francesco Morace

18.00 Talk: Il suono della comunicazione. Performance sonora: Le parole senesi della crescita. A cura di Chiara Luzzana introduce Linda Gobbi

18.30 CRESCERE! Un manifesto in 12 mosse. La crescita nelle parole e nelle relazioni. Con Massimiliano Dona e Stefano Moriggi. Introduce Francesco Morace. Modera Linda Gobbi

15.00-20.00 Gli approfondimenti. Di Francesco Maria Gallo. Con interviste in diretta streaming

Buffet (Opera Laboratori Fiorentini, Santa Maria della Scala)

(sera)

Teatro dei Rinnovati

21.00 Edoardo Boncinelli e Giulio Giorello, Le parole dell’etica e della scienza. Modera Carlo Bartoli

21.30 Carlo Freccero, Culture digitali. Conduce Silvano Tagliagambe. Premia Bruno Valentini

22.00 La dimensione umana nell’ultraterreno dantesco, a cura di Isabella Bartoccini, Valentina Battistelli, Maddalena Zacchigna. Una performance degli studenti del liceo scientifico G. Marconi di Foligno

7 aprile

(mattina)

Linguaggi di genere

Università per Stranieri di Siena (Aula Magna)

Saluti del Rettore

9.00 Lucinda Spera, Introduzione ai lavori

9.15 Helena Sanson, Madre lingua. Le donne, la norma, la storia dell’italiano

9.45 Cecilia Robustelli, Linguaggio, genere e istituzioni

10.15 Fabrizia Giuliani, La lingua di genere nella politica

10.45 Paolo Gheda, Bianca Piccolomini Clementini. Una donna sociale tra assistenza, educazione e promozione culturale. Introduce Massimo Arcangeli

11.15 Tiziana de Rogatis, Lingua della madre e lingua della figlia. Un percorso nella scrittura di Elena Ferrante

11.45 Marina Cosi, Roberta Celot, Susi Ronchi, I media fra valori sociali e linguaggio di genere

12.15 Irene Biemmi, Educazione sessista. Parole e immagini dai libri di testo delle elementari

12.45 Anna Costanza Baldry, La lingua della violenza contro le donne e i minori

Buffet

(pomeriggio)

Casa Circondariale

15.00 Gregorio Magini, In “territorio amico”, per un esperimento di scrittura a più mani. Introduce Sergio La Montagna

(pomeriggio)

Contaminazioni, migrazioni, interfacce

Università per Stranieri di Siena (Aula Magna)

15.00 Samanta K. Milton Knowles, Marina Morbiducci, Antonietta Pastore, L’italiano delle traduzioni. Coordina Ilide Carmignani

15.45 Trifone Gargano, “Santa Madonna”: da Dante a Fedez. Introduce Carlo Pulsoni

16.15 Lello Voce, Il Canzoniere: la poesia prende fiato

16.30 Alfonso Bottone, Vito Pinto e Mino Remoli, Viaggiatori stranieri alla scoperta dell’Italia. Introduce Laura Ricci

17.00 Isabella Schiavone, Lunavulcano. Alla ricerca di parole (digitali) di senso compiuto. Introduce Marco Franzelli

(pomeriggio)

Contrada della Chiocciola

18.00 OVERTURES. Incontri tra musica e cultura. Corrado Augias, Che razza di italiani siamo. Introduce Maurizio Tuliani. Conduce Francesco Granese. Premia Bruno Valentini. Visita al Museo della contrada

(sera)

Teatro dei Rinnovati

21.30 Stefania Rabuffetti e Giulio Pantalei, Geografie dell’accoglienza: musica in versi, versi in musica

21.45 Milton Fernández, Ernesto Cardenal fra poesia e rivoluzione

22.00 Ermanno Ciccone, Paola Grillo, Roberta Recchia, Donne e muri. Ritratti in forma di racconto

22.15 L’Inferno dantesco a ritmo di rap, a cura di Giuseppina Orsini e degli studenti del liceo classico F. De Filippis-M. Galdi di Cava dei Tirreni

22.30 Musiche, immagini, parole senza frontiere. Rapper, artisti visivi, ricercatori vocali e poeti performativi in scena. Con Lorenzo Andreaggi, Erre Sixteen, Kento, Millow, Gabriele Frasca e Roberto Paci Dalò, Monica Matticoli, Miro Sassolini e Daniele Vergni, Lello Voce e Frank Nemola, Zatarra. Conduce Gianni Gadaleto.

8 aprile

La Costituzione italiana fra storia e attualità

(mattina)

Università degli Studi di Siena

Saluti del Rettore

9.00 Andrea Pisaneschi, Introduzione ai lavori

9.15 Michele A. Cortelazzo, Tullio De Mauro e la lingua della Costituzione

9.45 Pietro Costa, Perché leggere la Costituzione italiana

10.15 Silvia Calamandrei, Piero Calamandrei e la chiarezza nella Costituzione. Introduce Francesco Di Frischia

10.45 Andrea Fantacci e Monica Tozzi, Noi non saremo mai come loro. Con Aristeo Biancolini

11.15 Mario Morcellini e Giovanni Currado, L’Italia al voto: quando il web era la strada. Con una mostra fotografica

11.45 Marc Augé, Société et migration. Introduce Carla Bagna

12.30 Premiazioni alle migliori definizioni d’autore. Premiazioni per l’iniziativa “Scatta l’italiano”. Assegnazione del premio “Bianca Piccolomini”. Presentazione del contest “La Costituzione in emoji”. Con Pierluigi Vaccaneo e con gli studenti delle scuole Cecco Angiolieri, Monna Agnese, Sarrocchi e i loro insegnanti.